Tag: Panda raid

Il roadbook: il nostro miglior alleato in gara.

No wifi, No Google.

In un mondo sempre più tecnologicamente avanzato e “comodo” dove grazie al GPS e ad Internet è impossibile perdersi, per una settimana Panda Raid ci allontanerà volutamente dai meccanismi della tecnologia.

La bussola (strumento inventato proprio in Marocco nel IX secolo), l’intuizione sull’attrezzatura e soprattutto il Roadbook fornito dall’organizzazione saranno gli unici strumenti che potranno essere utilizzati durante le fasi di gara.

Il Roadbook, nello specifico, è il libro di diagrammi dettagliato del percorso usato dai co-piloti per navigare attraverso i terreni sconosciuti che attraverseremo.

Così fu l’inizio delle prime spedizioni e così rimane il concetto autentico di rally-raid che non vediamo l’ora di cominciare.

Il percorso: questo sconosciuto

Dal Nord del Marocco a Marrakech passando per località rivelate solo al momento di partire

Il percorso di Panda Raid, in perfetto stile “raid nel deserto”, approderà in località di destinazione intermedie che vengono svelate soltanto la sera prima durante il briefing.

Sappiamo comunque che parte da Nador (porto di approdo del traghetto), si concentra principalmente nel sud del Marocco e l’arrivo finale è a Marrakech.

Il tracciato è composto da piste, aree sabbiose e deserto a 360º, e ogni tappa è diversa per difficoltà, terreno e chilometraggio da completare.

La classifica di gara si basa su un sistema di punteggio che tiene conto della navigazione (dovendo rispettare tutti i controlli degli step di tappa) e della velocità media in alcuni settori del tracciato.

Ci aspettano 3000 km di sassi, sabbia, polvere, caldo di giorno e freddo di notte. Chi non vede l’ora di partire alzi la mano!!! 🙋‍♀️

Ivano Griso: il nostro capo spedizione

Personaggio di riferimento nell’automobilismo veronese (nonché veterano indiscusso del Panda Raid, visto che è alla sua terza partecipazione), Ivano Griso è il Presidente della scuderia Omega A.s.d.

E’ anche grazie ai suoi consigli e alla sua consulenza che il gruppo Company, alla prima partecipazione al Panda Raid, sta organizzando questa avventurosa ed impegnativa spedizione.

Seguite il canale Youtube di Ivano Omega TV

Le Panda e gli equipaggi a Motor Bike Expo 2020

Con la giornata di domani si conclude Motor Bike Expo 2020, la fiera della moto che ci ospita nel padiglione 7 dedicato ai viaggi avventura.

Che dire… Le Panda sono simpatiche a tutti, dai più giovani ai veterani appassionati di motori. In tantissimi visitatori hanno fatto foto e video ai nostri mezzi, e da tutti abbiamo ricevuto incoraggiamento e sorrisi.

Questo ci carica di energia e ci stimola ad impegnarci ancora di più per condividere la nostra esperienza con chi ci segue.