Categoria: Viaggio

Edizione 2021: noi ci saremo!

Cari amici,

😷 Come ben sapete, l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha impedito lo svolgersi dell’edizione 2020 di Panda Raid.

🚗 Le nostre Panda, pronte e perfettamente allestite, hanno passato in garage la quarantena come noi l’abbiamo passata restando a casa a proteggerci.

Adesso, fortunatamente, è arrivato il momento in cui possiamo uscire di nuovo! Il virus non ci ha tolto l’entusiasmo, e noi siamo più intenzionati che mai a partire il prossimo anno!! 🤩

🌴 Da pochi giorni l’organizzazione ha diffuso le date per la prossima edizione di Panda Raid 2021: dal 5 al 13 marzo.

Le preiscrizioni si apriranno il 22 giugno 2020.

E noi ci saremo!!!!

Volete essere dei nostri e unirvi al grande gruppo veronese per vivere quest’avventura in compagnia e con il supporto dei nostri esperti? Scriveteci a info@pandaraidvr.it

Il roadbook: il nostro miglior alleato in gara.

No wifi, No Google.

In un mondo sempre più tecnologicamente avanzato e “comodo” dove grazie al GPS e ad Internet è impossibile perdersi, per una settimana Panda Raid ci allontanerà volutamente dai meccanismi della tecnologia.

La bussola (strumento inventato proprio in Marocco nel IX secolo), l’intuizione sull’attrezzatura e soprattutto il Roadbook fornito dall’organizzazione saranno gli unici strumenti che potranno essere utilizzati durante le fasi di gara.

Il Roadbook, nello specifico, è il libro di diagrammi dettagliato del percorso usato dai co-piloti per navigare attraverso i terreni sconosciuti che attraverseremo.

Così fu l’inizio delle prime spedizioni e così rimane il concetto autentico di rally-raid che non vediamo l’ora di cominciare.